mercoledì, gennaio 30, 2008

A cosa servono i sindacati


Ho letto sul Corriere della Sera il seguente articolo e sono perplessa. Premetto che non sono mai stata dipendente, e forse questo non mi aiuta a capire, ma leggendo questo articolo non riesco a far a meno di chiedermi per quale motivo i sindacati non esultino. Se fanno e tutelano gli interessi ed i diritti dei lavoratori, perchè non essere contenti che un'azienda aumenta lo stipendio a tutti i suoi dipendenti ?

2 commenti:

gimmi ha detto...

Mah, se e' vero quello che dice Maurizio Di Cosmo (CGIL) nell'articolo che citi, magari fanno bene a incavolarsi:
«l'aumento una tantum comunicato a sorpresa alla stampa ma non ai sindacati è una provocazione». Che ha anche aggiunto: «Non solo noi e gli altri sindacati non siamo stati informati, ma continuiamo a essere ignorati, e l'una tantum annunciata non fa parte di nessun accordo o trattativa. Il contratto integrativo continua a essere ignorato da Della Valle, che da 10 anni, nei suoi tre stabilimenti marchigiani, dove lavorano quasi 1.200 addetti, fa come se il sindacato non esistesse ».

Alla fine ci si chiede sempre dove sia la verita'....

ferdi ha detto...

il nodo sta nel fatto che i sindacati vogliono una contrattazione nazionale, mentre Della valle( ed altri industriali) vorrebbero discutere il contratto con i propri dipendenti.