sabato, dicembre 23, 2006

AIUTO !!!

Sono passato alla versione BETA ma probabilmente data l'età ho qualche difficoltà ad entrare ecc.
Spero che il LUPO mi possa dare una mano....
Aprofitto dell'occasione per augurare a tutti "NOI" un Buon Natale e un Felice Anno Nuovo !!!!!

venerdì, dicembre 22, 2006

Gennaio 2007

Il Pigher finalmente ha caricato un po' di foto su flickr per il calendario 2007 dell'ic515. Si comincia, ovviamente, con il mese di Gennaio dedicato al nostro caro blogger.

martedì, dicembre 19, 2006

Buon Natale all' IC515

Concedetemi un breve momento di sentimentalismo per augurare a tutti voi buon Natale.
Se per un istante Dio si dimenticherà che
sono una marionetta di stoffa e
mi regalerà un pezzo di vita, probabilmente non direi
tutto quello che penso,
ma in definitiva penserei tutto quello che dico.

Darei valore alle cose, non per quello che valgono,
ma per quello
che significano.

Dormirei poco, sognerei di più, andrei
quando gli altri si fermano,
starei sveglio quando gli altri dormono,
ascolterei quando gli altri parlano
e come gusterei un buon gelato al cioccolato!!

Se Dio mi regalasse un pezzo di vita,
vestirei semplicemente,
mi sdraierei al sole lasciando scoperto non solamente
il mio corpo ma anche la mia anima.

Dio mio, se io avessi un cuore, scriverei
il mio odio sul ghiaccio e
aspetterei che si sciogliesse al sole.

Dipingerei con un sogno di Van Gogh
sopra le stelle un poema di Benedetti
e una canzone di Serrat sarebbe la serenata
che offrirei alla luna.

Irrigherei con le mie lacrime le rose,
per sentire il dolore delle loro spine
e il carnoso bacio dei loro petali.

Dio mio, se io avessi un pezzo di vita
non lascerei passare un solo giorno
senza dire alla gente che amo,
che la amo.

Convincerei tutti gli uomini e le donne
che sono i miei favoriti e
vivrei innamorato dell'amore.

Agli uomini proverei
quanto sbagliano al pensare
che smettono di innamorarsi
quando invecchiano, senza sapere
che invecchiano quando smettono di innamorarsi.

A un bambino gli darei le ali,
ma lascerei che imparasse a volare da solo.

Agli anziani insegnerei
che la morte non arriva con la vecchiaia
ma con la dimenticanza.

Tante cose ho imparato da voi, gli Uomini!

Ho imparato che tutto il mondo ama vivere
sulla cima della montagna,
senza sapere che la vera felicità
sta nel risalire la scarpata.

Ho imparato che
quando un neonato stringe con il suo piccolo pugno,
per la prima volta, il dito di suo padre,
lo tiene stretto per sempre.
Ho imparato che un uomo
ha il diritto di guardarne un altro
dall'alto al basso
solamente
quando deve aiutarlo ad alzarsi.

Sono tante le cose
che ho potuto imparare da voi,
ma realmente,
non mi serviranno a molto,
perché quando mi metteranno
dentro quella valigia,
infelicemente starò morendo.

(GABRIEL GARCIA MARQUEZ)

venerdì, dicembre 15, 2006

Aperitivo


Come rimaniamo d'accordo per domenica sera? Io direi che ci potremmo vedere per le 20.00 ad Andora al Matamua a prendere l'aperitivo sperando che Gimmi riesca a venire e poi andare al ristorante. Cosa ne dite?

martedì, dicembre 12, 2006

Cena di Natale

Domenica 17 dicembre ci sarà la cena di Natale. Il programma della serata prevede l'aperitivo ad Andora e la cena al Bellavista, un caratteristico ristorante di Villa Faraldi. La specialità gastronomica è lo stoccafisso.

Le adesioni devono pervenire entro mezzogiorno di mercoledì.

venerdì, dicembre 01, 2006

Robotica antropomorfa

Robotica antropomorfa, un esame che avevo messo nel piano di studi per due ragioni: mi affascinava l'idea di saperne qualcosa di più su Robbie (nella foto), e perché il docente aveva la reputazione di persona equilibrata (tra ingegneri, come sapete, a volte succede).

Alla fine di robot ne ho visti ben pochi, ma ho scoperto tante altre cose interessanti, come le reti neurali. Nessun simpatico umanoide di ferro, però.

Adesso, apprendo che decenni di serissimi studi scientifici hanno finalmente trovato un'applicazione nella vita pratica: il Robosapien, il robot che fa i rutti e scoreggia; come dice l'articolo the first robot capable of both farting and belching. If these forms of communication fail him the robot can also manage "fluent international 'caveman' speech".
Che bello, finalmente possiamo metterci in casa un vero cavernicolo artificiale!
Siamo però ai limiti delle leggi della robotica formulate da Asimov: in fondo una scoreggia puzzolente può arrecare danno agli esseri umani e quindi contravvenire alla prima legge. Le farà forse profumate?

mercoledì, novembre 29, 2006

Polonio-210... il regalo di Natale 2006!

Information week riporta che il temibile isotopo polonio-210, utilizzato per avvelenare la ex-spia del KGB Alexander Litvinenko, è facilmente acquistabile su internet.

Qualcuno suggeriva di scambiarci i doni natalizi in occasione della prossima cena del 16 dicembre...

Via slashdot.

Duespaghi

Oggi vi parlo di duespaghi.it, il social network italiano per condividere commenti ed informazioni sui ristoranti. Dagli utenti per gli utenti.

Se cominciamo ad utilizzare questo strumento sarà più facile trovare il posto dove fare la prossima ribotta. Per la gioia del pigher ho inserito nella sidebar un paio di widget per leggere i più recenti commenti sui ristoranti in provincia di savona e imperia.

Allora cosa state aspettando, iscrivetevi subito! Io l'ho già fatto.

martedì, novembre 28, 2006

Un blog che scotta quello del ministro!

Leggo ora su Pandemia che il blog del ministro dell`istruzione Fioroni e infestato da spam di siti pornografici . Per pigrizia vi copio/incollo il ragionamento di Luca che faccio mio

Ministro, la prego, intervenga. Non vorrei che un magistrato solerte, venuto a conoscenza del fatto, indagasse e trovasse, non glielo auguro, un link ad un sito pedopornografico. La sua immagine di Ministro, associata alla pedopornografia, creerebbe imbarazzo al Governo e a tutta l'Italia. Sarebbe poi difficile andare a spiegare all'opinione pubblica che lei declina ogni responsabilità per i commenti che vengono pubblicati sul suo sito. Qualcuno le crederebbe?

In pratica la stessa contestazione fatta a Google Video, di cui il ministro e` stato un grande accusatore e ha richiesto norme piu` restrittive!

Dedico questo post ad Ale e al Generale, per averli tediati ieri mattina con discorsi da geek tra me e il lupo.

AGGIORNAMENTO: sono le 20:00 e il blog del ministro è "in aggiornamento". Tutto sommato un buon tempo di reazione per evitare che diventasse il sito più trafficato del prime time.

giovedì, novembre 23, 2006

Bollito


Visto il successo dei nostri incontri enogastronomici, vorrei segnalare il ristorante cui cui ho inserito la foto dell'entrata. Come potete ben capire si tratta di un ristorante di Carrù dove, ovviamente, il piatto forte è il bollito di Bue Grasso.
Forse per un nostro incontro è un pò impegnativo dover andare sino a Carrù, però, visto che siamo tutti delle buone forchette, ve lo segnalo. Io sono andata tempo addietro e devo dire, quale amante del bollito, che è stato un pranzo sensazionale! Immaginate un carrello stracolmo di enormi pezzi di carne fumante: un trionfo della vista e soprattutto del palato.

martedì, novembre 21, 2006

E' FORSE LUI ????

E' uscita qualche giorno fa' la notizia che la vera Paris Hilton (o forse la sua aspirante sosia?) partecipi alla nuova serie pubblicitaria di telefonini o meglio videofonini.

Lo scoop però è che i nostri paparazzi hanno immortalato la pudica ragazzina con un insospettabile personaggio che casualmente passava di lì e che adocchiando una vespa in vendita ha invaso la privacy della signorina con affettuosi gesti di accerchiamento....

Chi è costui ?

domenica, novembre 19, 2006

A cena dal Maniscalco



Fermata straordinaria dell'ic515 a Pieve di Teco per un'abbuffata di carne dal Maniscalco. Le foto della serata sono su flickr.



sabato, novembre 18, 2006

La perla del giorno - 1

Inizia oggi la nuova rubrica "La perla del giorno".
Ogni tanto vi delizierò con perle che negli anni sono state pazientemente raccolte.
Ovvio che la cultura la farà da padrona!!! (ogni forma di censura sarà repressa...intendiamoci)


giovedì, novembre 16, 2006

Molto inquietante!!

Oggi in ufficio mi hanno leggere una di quelle lettere dove ti mettono insieme una serie di coincidenze (una serie di nomi e di numeri che mischiati portavano sempre al numero 11 - il tutto in riferimento all'11 settembre) che sono sicuramente interessanti ma che con un po' di tempo e di fantasia se ne possono trovare di molto meglio.
Alla fine però ecco la prova inquietante...provate...
aprite Word e scrivete Q33 NY che dovrebbe essere la sigla di uno dei voli dirottati su di una torre (una rapida ricerca su Google lo confermerebbe), poi modificate il font del carattere in wingdings con una grandezza sufficiente per capire il disegno che ne esce!! (io non la sapevo questa!!)

......inquietante........

A proposito di cose inquietanti che hanno del paranormale...




Per la privacy (forse decenza??) non pubblichiamo l'origine.

martedì, novembre 14, 2006

ECCO LA CONFERMA

Finalmente sono riuscito a parlare con Il Maniscalco.

SABATO ORE 20.30/20.45 GAMBE SOTTO IL TAVOLO.

Ho prenotato per 12...giusto?

mercoledì, novembre 08, 2006

Cena a Pieve di Teco

Sono aperte le iscrizioni per la cena di sabato prossimo (8/11) da Il Maniscalco a Pieve di Teco. Per chi non conoscesse il posto, si tratta di una pizzeria-brasserie molto frequentata, il che obbliga a prenotare con largo anticipo (entro questa sera).
Ovviamente chiunque può partecipare: fidanzate/i, mogli, mariti, amanti, amici, conoscenti, sconosciuti, etc. etc.

Lorcarg, se ci leggi, l'invito è aperto anche a te!


AGGIORNAMENTO: Ale ha provato ieri a prenotare ma non c'è più posto. O si va altrove o si rimanda ad un altro giorno (domenica o sabato successivo). Voi che ne dite?

Create polls and vote for free. dPolls.com


Risultato sondaggio: la cena è stata rimandata a sabato prossimo 18 novembre. Oggi Ale proverà a prenotare. A parte gimmi, confermiamo tutti la nostra partecipazione?

IC515 fa tendenza!



Oggi per Reggina-chievo di Coppa Italia, il match inizierà alle 13:30, la società amaranto offrirà il pranzo ai tifosi che andranno a vedere la partita. Il menù è ispirato alle ribotte dell'IC515: panino con la salsiccia e caldarroste... vi riporto il comunicato della società perchè è bellissimo:

"Vogliamo dare alla gara di Coppa Italia un sapore diverso. Abbiamo scelto un orario inusuale, le 13:30, l'ora di pranzo e per non varvi tornare a casa il pranzo ve lo prepariamo noi; panino con salsiccia e caldarroste per poi sostenere tutti assieme la nostra squadra del cuore che vuole superare il turno contro il Chievo Verona.

Il biglietto per la gara si potrà acquistare presso il Centro Sportivo S. Agata da oggi e fino a martedì 7, dalle ore 09:00 alle ore 19:00, al costo unico di € 7,00.

La tavola sarà apparecchiata presso la Tribuna Ovest dalle ore 12:00.
Buon divertimento e buon appetito a tutti!"

I finti Esteti..... !!!!!!



Ho letto sui giornali degli ultimi giorni la diatriba sorta intorno alle pachine collocate nel centro storico di Albenga (che appena messe verranno tolte per permettere di girare un Film in costume,.
A prescindere che ognuno ha i suoi gusti e quello che brutto per uno può essere bello per un altro, quello che mi ha lasciato un po' stupefatto è che qualcuno ha detto, appoggiando le nuove panchine, che all'inizio anche la Tour Eiffel era apparsa orribile e che si era pensata di abbbatterla !!!!
A parte il paragone che oserei dire alquanto azzardato, tralasciando ovviamente le motivazioni socio-economiche-politiche della costruzione della Torre, non mi ero accorto che esistessero persone così perspicaci anche perchè i problemi non sono certo le panchine ma ad esempio il traffico, provate ad arrivare nell'ora di punta, dall'Autostrada e cercate di raggiungere P.zza del Popolo........... code a non finire grazie alla Rotonda-Quadrata della Piazza sopra menzionata !!!
Per concludere ecco un'altra CHICCA !!!!!
Sotto il selciato di P.zza delle Erbe sono stati fatti ritrovamenti di grande importanza storica relativi a manufatti e corpi che risalgono a molti secoli fa !!!!!
Volete vederli ??? Basta togliere il selciato!!! perchè i soliti ESTETI non hanno voluto, a sentire indiscrezioni, lasciare tutto in vista coprendo con lastre di vetro per timore della condensa !!!!
A parte il fatto che ormai, dopo aver mandato un robot a scorazzare su Marte, credo che esista una tecnica che possa evitare la condensa; consiglierei sempre agli Esteti di andare a Savona e guardare come si sono regolati in Via Pia.
Pensate ci sono riusciti e nei negozi si possono vedere le vestige della vecchia Savona.....senza condensa !!!!

martedì, novembre 07, 2006

e se andassimo tutti ...


... al ristorante cinese?







(ovviamente solo per scherzo!!!!)

kyoto scaccia kyoto

Cosa c'e' di meglio di passare il Natale in una baita di montagna, con la neve di fuori e il caminetto acceso?
Che so, andare in Valtellina, affittare una settimana una bella casetta con vista neve, comprare una scorta settimanale di polenta e salsiccia, vini e delikatessen, chiudersi dentro, accendere il caminetto e spegnere il cellulare?
Ebbene, da adesso sappiate che è vietato!

infatti, la Giunta Regionale [lombarda], nella seduta di venerdì 27 ottobre 2006 , ha approvato, con delibera n. 3398, i criteri e le modalità di attuazione del Piano di azione per il contenimento e la prevenzione degli episodi acuti di inquinamento atmosferico, relativamente al periodo dal 1 novembre 2006 al 31 marzo 2007.
Al punto 2 di questi piano si fa DIVIETO DI UTILIZZO DI BIOMASSA LEGNOSA in apparecchi a basso rendimento per il riscaldamento domestico degli edifici, nel caso siano presenti altri impianti per riscaldamento alimentati con altri combustibili ammessi;.
Insomma, se a Natale volete accendere un caminetto dalle parti di Sondrio, sappiate che prima dovere sabotare il vostro impianto di riscaldamento.

lunedì, novembre 06, 2006

Attenzione! Sorge il sol dell'avvenir

Ecco qua il nuovo mondo che ci attende: non si pagherà più il canone RAI (direttamente) ma spalmato sulla bolletta della luce in comode rate (chissà perché le rate sono sempre comode).

E chi non ha in casa apparecchi atti a ricevere le trasmissioni televisive allora, per non pagare il canone per un servizio che non riceve, cosa deve fare? Prodursi l'elettricità da solo, che so, magari mettendosi una centrale nucleare in cantina?

Vabbè in Italia siamo un paese di geni: Da Vinci, Volta, Meucci, Marconi, Rubbia.... in teoria siamo anche in grado di arrangiarci a produrre energia per conto nostro, ma il nostro governo ha previsto anche questo: infatti, con la nuova finanziaria, si consiglia vivamente di promuovere i somari! Non per motivi dettati dalla psicologia dell'età evolutiva, didattici o qualche altro criterio che denota un minimo di umanità, no, niente di tutto questo: semplicemente i professori devono promuovere i somari perché tenerli un anno in più a scuola "costerebbe" allo stato qualche stipendio in più da pagare!
... Ma invece quanto costa allo stato un lavoratore semianalfabeta? Da quando l'istruzione dei giovani è considerata solo come un costo?

Ecco le novità di un governo che dice di essere di sinistra: il popolo che deve pagare e che deve diventare ignorante.
... il futuro sta avanzando a passi da gigante, fatevi coraggio!

martedì, ottobre 31, 2006

Occhio ai Farmaci ....

Solo una piccola annotazione per i più disattenti !!!!
Ieri sera in una trasmissione su un canale televisivo il buon Fassino non ha fatto altro che ripetere che questa Finanziaria non è DEMAGOGICA (se chi guadagna di più deve pagare di più è perchè puo permetterselo - così ha detto); altra causa di una Finanziaria così stringente è perchè il livello di aspettativa di vita si è allungato di quasi cinque anni per i risultati ottenuti negli ultimi anni dall'uso dei nuovi farmaci !!!!
Ecco perchè li hanno messi in vendita nelle COOP !!!! sicuramente saranno stati adeguatamente trattati ......!!!!
Dimenticavo ma loro dove fanno la spesa .......

Ancora su DietCoke&Mentos

Come gia` Nicoletta aveva fatto notare gli esperimenti del IC515 hanno fatto scuola,ma questi forse ci superano...

lunedì, ottobre 30, 2006

errori?


Ultimamente netvibes non funziona più un granchè bene... o forse si?
Ingrandite un po' l'immagine qui sopra..

sabato, ottobre 28, 2006

Merenda dal Pigher

Oggi pomeriggio i bloggers dell'ic515 sono stati ospitati dal Pigher per una prelibata merenda tra le colline di Arnasco nell'entroterra di Albenga. C'eravamo (quasi) tutti...

venerdì, ottobre 27, 2006

la legge è legge


Chi di voi ha visto e ricorda un vecchio film del 1958 con Totò e Fernandel dal titolo "la legge è legge"?
Racconta di una storiella di contrabbandieri, cittadinanze e confini partendo da un "fatto reale": la Val Roja passata per metà alla Francia come "risarcimento" a seguito della seconda guerra mondiale.
Da quel giorno, è cosa risaputa, per andare da Cuneo a Ventimiglia, si passa attraverso il territorio francese. Infatti, se prima i paesi dell'alta val Roja si chiamavano San Dalmazzo di Tenda, Tenda, Briga, Breglio, adesso si chiamano St. Dalmas, Tende, la Brigue, Breil, mentre il Roja, che se ne impippa delle vicende umane, scorre come sempre dai monti verso il mare, vale a dire dal territorio francese a quello italiano.


Probabilmente pensava a questo qualche burocrate transalpino quando ha immaginato di piazzare in val Roja, a 2 Km dal confine un "un centro di stoccaggio di rifiuti non trattabili".


Peccato che l'acquedotto del Roja, oltre a garantire l'acqua potabile a mezza provincia di Imperia, fornisca acqua anche a loro, quei simpatici cuginastri che abitano dalle parti di Nizza, nel Dipartimento della Alpi Marittime.

Chissà se le timide proteste che riusciremo a mettere su basteranno a far desistere i francesi, oppure se desisteranno per non rischiare di avvelenarsi da soli, oppure ancora se la valle Roja, tra un parco nazionale e un sito di interesse comunitario, potrà godere della presenza dell'impianto.

Diet coke & mentos


Poichè anche noi abbiamo fatto l'esperimento, vorrei semplicemente segnalare un articolo del Corriere della Sera in cui ci sono dei veri Professori in materia con tanto di video simpatici.

Birra e Sarsiccia


Ale ha da far fuori una cassa di birra ed un numero imprecisato di salsiccie, tutto rigorosamente teutonico!!!
Se avete voglia di dargli una mano a togliersi questa incombenza, come promesso a suo tempo, metto a disposizione la casa del Pigher sabato pomeriggio, diciamo dalle 4 del pomeriggio ad oltranza... i tempi sono un po' stretti, ma ne abbiamo parlato solo ieri...

martedì, ottobre 24, 2006

David copperfield dei poveri

Per chi non puo` assistere allo spettacolo originale in questi giorni in Italia...si puo` accontentare di questa imitazione.....

One year ago


L'idea di questo post mi è venuta quando ho letto un articolo di Faletti che in un’intervista raccontava il “backstage” del suo ultimo libro.
Tutto il racconto era esattamente la copia delle emozioni e delle sensazioni che anche io un anno fa ho provato così ho deciso di fare una sorta di giorno della memoria.
Quindi ora vi tocca.
Il 23 ottobre del 2005 infatti sono partita per gli States per il viaggio che ho sempre sognato: U.S. National Parks.
L’impatto con gli States non è stato dei migliori: mille formalità e soprattutto controlli senza senso all’aeroporto. Poi però, una volta saliti in macchina, ovviamente un Suv, ed usciti dall’aeroporto eravamo … per le strade della California. Era come me lo ero sempre immaginato: strade ampie e mille luci. Dopo un breve girovagare per la città di Frisco, con i suoi tipici saliscendi, una tipica colazione americana con pancakes, hashbrowns ed omelette, abbiamo fatto la prima tappa allo Yosemite. Tappa successiva è stato il parco delle sequoie da dove siamo partiti per raggiungere il Gran Canyon. L’obbiettivo era quello di arrivarci all’alba, per goderci il sorgere del sole.
Dopo una intera notte on the road, all’alba finalmente siamo giunti al Gran Canyon. Quello che fino a pochi giorni prima avevamo visto asetticamente in foto, ora era davanti ai nostri occhi increduli, ma soprattutto era tutto intorno a noi. Il tempo non era dei migliori (come si può vedere dalla foto) ma lo spettacolo che avevamo davanti era incredibile. Si viene immediatamente sopraffatti da una sensazione di SPAZIO assoluto, dopodiché si viene pervasi da un senso di libertà indescrivibile. Emozioni e sensazioni da far mancare il fiato. Il trekking lungo il canyon è poi stato faticosissimo ma indimenticabile. All’inizio del sentiero ci sono conifere di varie specie, tra le quali alcune mai viste, poi si scende ed in breve tempo lo scenario cambia radicalmente,la vegetazione scema e si arriva camminare in zona desertica. Scendendo ancora si intravede il Colorado e si vedono i suoi influssi ancora una volta sulla vegetazione ed il territorio. Arrivati al fondo infatti c’ è la valle, verde e rigogliosa. Tutto incredibile, meraviglioso.
Il ritorno è stato terribile; la salita spezza le gambe ma un bellissimo arcobaleno (di cui ho messo la foto su flickr) che salutava il giorno che stava terminando mi ha dato le ultime energie per arrivare in cima.
A me piace pensare che fosse un regalo che il Gran Canyon mi ha voluto fare.

Liquidati?


Tra la soddisfazione dei sindacati e il silenzio dei giornalisti scioperanti si sono fregati, o almeno ci stanno provando, anche il Tfr, la cara vecchia liquidazione (o una forma primitiva di risparmio, secondo padoaschioppa). A quanto pare se nel primo semestre 2007 non si manifesterà volontà contraria varrà il silenzio-assenso ed i fondi finiranno automaticamente nel vecchio carrozzone dell'INPS, che dato che già ora non è in grado di pagare le pensioni normali potrà così riuscire a non pagarci neanche le pensioni integrative.
Lo so che voi siete tutti liberi professionisti e probabilmente non ve ne frega niente, però mi sembrava una cosa da dire...
Seguiranno aggiornamenti...

Appaio....non appaio....

Anche questa volta provo ad utilizzare una novità mondiale!!!

Google Docs & Spreadsheet...azz.. mica micio micio bau bau!!!

Chissà se anche adesso il tutto apparirà sul blog oppure no?

Vi avverto che stò ovviamente facendo delle prove per il futuro....

A proposito...avete per caso visto un cognolino??

mercoledì, ottobre 18, 2006

La potenza del IC515

E` proprio vero che il blog e` uno strumento potente!
E` bastato esternare la mia contrarieta` alla tassa sui SUV che il governo ha fatto subito marcia indietro!!

lunedì, ottobre 16, 2006

Un solerte Vigile e lo Zio del Pigher.

ovvero
"Il curioso metodo di approvvigionamento denaro da parte della Polizia Municipale di Genova."


Premessa.
In tempi non sospetti, dopo una delle innumerevoli multe prese durante Genoa-Toro, il Fuse mi disse che i vigili di Genova non guardano in faccia neanche il presidente della Repubblica! Leggete un po’ qui sotto…

I fatti.
Lo Zio del Pigher (nome di fantasia) in trasferta lavorativa in quel di Zena, forse perché abituato al traffico caotico dei paesini canavesani, viene investito da uno scooter.
Risultato: doppia frattura a braccio e piede, ammaccature varie, trauma cranico con conseguente perdita dei sensi: lo sfortunato viene trasportato in pronto soccorso dove si risveglia dopo un po’.

Dolce risveglio (purtroppo questa parte potrebbe contenere imprecisioni poiché lo Zio del Pigher era sfortunatamente sotto choc).
Un solerte vigile di Genova raggiunge il pronto soccorso in cui si trova lo sfortunato, decisissimo a fare giustizia. Infatti quel lestofante dello ZdP aveva attraversato la strada ben distante dalle strisce pedonali motivo per il quale si becca la sanzione di € 21 (euro ventuno/00) da parte del vigile!!!
Il solerte agente municipale, per evitare di fargli pagare in seguito di più, ha provveduto a farsi pagare la stessa in misura ridotta immediatamente, di modo che ZdP, quando ha poi preso coscienza,si è reso conto che al momento in cui sarebbe uscito dall’ospedale si sarebbe ritrovato con la bellezza di 10 € (euro dieci/00) in tasca!!

Conseguenze per lo Zio del Pigher.
Impossibilità di comprarsi una stampella.
Impossibilità di chiamare un taxi.
Impossibilità di lasciare l’ospedale se non assistito da qualcuno.

Mi chiamo Pigher, risolvo problemi.
Il caso è stato brillantemente risolto dal Vostro affezionatissimo che ha fatto da gruccia e da tassista a ZdP.
Lo ziuccio è in forte ripresa (ha combattuto ben altre guerre!!!) e medita sul da farsi comodamente coricato nel suo letto davanti a “La Pupa e il Secchione”.

Conseguenze per il Solerte Vigile.
Per ora è stato raggiunto soltanto da un paio di migliaia di maledizioni (che comunque andrebbero girate anche in linea verticale ai suoi gerarchi) delle quali l’unica che posso citarvi è che la forbice di Padoa Schioppa si abbatta ferocemente sui suoi cabasisi.
Che il Signore lo benedica e lo protegga.

Seguiranno aggiornamenti…..

sabato, ottobre 14, 2006

Live writer...stupendo!

Forse e se questo post apparirà sul IC515 vorrà dire allora che sono ruscito a scriverlo con Windows Live Writer e quindi a pubblicarlo....altrimenti quello che stò scrivendo non lo vedrà nessuno.

Ciao a tutti e ci rivediamo al ritorno dalle MIE ferie.

venerdì, ottobre 13, 2006

Lupo compra il Pigher!!




Dopo Google che compra Youtube per 1,65 miliardi di dollari e Dada che compra Splinder per 4,5 milioni di euro... mi è venuta la mezza idea di piazzare il Pigher...
E' un sito di sicuro avvenire già in testa alla categoria Trash di Segnalo e secondo piazzato nella categoria Gossip!! Lupo fossi in te ci farei un pensierino... un paio di milioni di euro e te lo porti a casa...

mercoledì, ottobre 11, 2006

Ragazzi, ci dobbiamo impegnare!!!


Oggi sul Corriere della Sera è apparso un articolo dove venivano citati i blog più visitati in Italia e nel mondo, indicando il primato del blog di Grillo. Sul sito del Corriere si possono trovare anche i link dei magnifici dieci sia italiani che stranieri.
Una velocissima occhiata ed ho subito realizzato che anche noi ce la possiamo fare.

66,66666%


L'attivissimo e sempre presente Garante per la privacy ha bloccato il servizio delle Iene nel quale saltava fuori che un parlamentare su tre fa uso di droghe!!
La percentuale è piuttosto alta e da sicuramente da pensare: l'avreste mai detto che due parlamentari su tre sono così di natura!!

martedì, ottobre 10, 2006

Beati loro

YouTube, è stato acquistato da Google che l'ha rilevato per una cifra di 1,65 miliardi di dollari (1,30 miliardi di euro). I consigli di amministrazione di entrambe le società hanno votato sulla proposta di acquisizione, che prevede per YouTube il pagamento in azioni.

Su YouTube c'è il video dei due fortunati fanciulli che annunciano la vendita.

sabato, ottobre 07, 2006

Il SUV del Pigher

...forse sono riuscito a trovare il sistema per avere il SUV e non pagare il super bollo...

giovedì, ottobre 05, 2006

Simulatore di ribotta

In attesa della prossima ribotta ci si puo` intrattenere simulando il rientro a casa...

dermagi ch'a n'ampicu gnun

In treno mi è capitato di leggere un giallo di Margherita Oggero, dove a un certo punto si cita un modo di dire piemontese: dermagi ch'a n'ampicu gnun, peccato che non si impicchi nessuno.
Un'espressione per indicare che nonostante la giornata sia buona, pur filando tutto liscio, ci sarebbe magari bisogno di un qualcosa per renderla ancora più piacevole, per esempio quello che una volta era uno "spettacolo gratuito" per il popolino: una bella esecuzione nella pubblica piazza.

Per una strana associazione di idee mi è venuta in mente la rivalità storica tra i due maggiori centri di cui è composta la città di Imperia, Oneglia e Porto Maurizio.
I due centri, storicamente rivali, sono stati uniti in un solo comune denominato "Imperia" assieme ad altri paesi più piccoli dell'immediato entroterra, con il regio decreto 2360, firmato nel 1923 dal re Vittorio Emanuele III e da Mussolini.



Se burocraticamente le città sono state unificate, la vecchia rivalità è rimasta. Il segno più evidente è forse riscontrabile nei nomignoli con cui reciprocamente si chiamano gli imperiesi: cacelotti e ciantafurche.
A Oneglia, definita Savoia Civitas Fidelissima, vigeva la giurisdizione piemontese. Quindi stesse leggi e stessa pena capitale del Piemonte: l'impiccagione, da qui la necessità di piantare delle forche.
Porto Maurizio, era invece dominio della repubblica di Genova, che, con leggi diverse, prevedeva un altro tipo di pena capitale: il taglio della testa, in latino caput caedere. Si narra anche di un tale Cacello, condannato all'ergastolo, che pur di avere condonata la pena aveva accettato di svolgere le mansioni di boia. Sta di fatto che gli onegliesi chiamino tuttora i portorini con il nomignolo di cacelotti.

A causa della rivalità lo stemma della città di Imperia è rigorosamente diviso un due parti uguali, con tanto di croce sabauda e croce della repubblica di Genova, il municipio e tutti gli edifici pubblici si trovano a metà strada, nel territorio che una volta era una specie di terra di nessuno, ci sono due stazioni ferroviarie e tre santi patroni.
Si, proprio tre: infatti se prima esistevano due feste patronali, recentemente il vescovo pensò di unificare le due celebrazioni indicando un nuovo patrono per tutta la città.
In questo modo, gli onegliesi continuano a festeggiare il loro San Giovanni, i portorini il loro San Maurizio e tutti assieme festeggiano tiepidamente il loro nuovo patrono, San Leonardo da Porto Maurizio che, poverino, ha pure la colpa di non essere super partes ma di essere un cacelotto.

lunedì, ottobre 02, 2006

Tittul par nin fässe ciapar da gugol e iaù.*


Il servizio gratuito AdSense di Google permette di pubblicizzare sul proprio sito gli annunci economici selezionati da Google dietro il pagamento di alcuni centesimi per ogni click effettuato. Anch'io, nel momento in cui ho personalizzato la pagina del mio blog ho inserito nella barra laterale (l'unica in cui, grazie alle mie incompetenze informatiche, fino ad ora sono riuscito a mettere mano) questi annunci, e dopo un paio di post è diventato evidente come le pubblicità proposte richiamavano esplicitamente gli argomenti trattati nel blog (cosa peraltro già dichiarata apertamente da Google al momento dell'iscrizione al servizio).
La settimana scorsa su Specchio, l'inserto del sabato della Stampa, c'era un interessante articolo che mi ha dato un po' da pensare, riguardante la rete e la privacy. In questo articolo c'era scritto che il sito americano di notizie on.line News.com ha dato una dimostrazione pratica in cui, incrociando i dati risultanti dalle ricerche fatte sui motori di ricerca, si riuscivano chiaramente ad ottenere informazioni su un utente. È stato preso l'utente 710794 e si è scoperto che era un golfista sovrappeso, proprietario di una Cadillac SLS del '98, tifoso di basket di una squadra del Tennessee e che come vizietto aveva la passione per le ragazzine. Questa palese violazione della privacy ha generato uno scandalo che ha fatto perdere il posto di lavoro a tre tecnici di Aol (!!!).
La legge sulla privacy italiana individua nel trittico salute-idee politiche-abitudini sessuali i dati sensibili di ogni italiano, quelli che non possono in nessun modo essere divulgati e resi pubblici. I motori di ricerca si trovano in evidente contrasto, poichè incrociano i dati delle ricerche effettuate dagli utenti allo scopo di selezionare gli annunci da proporre sui siti, e vendono così agli inserzionisti pubblicitari un prodotto automaticamente già tarato su argomenti specifici. Se a questo aggiungiamo gli zoom che facciamo sulle mappe o sulle foto satellitari è evidente che il quadretto che può essere fatto su ognuno di noi può diventare parecchio dettagliato.
Il problema è che i pubblicitari non sono gli unici ad esserne interessati: il Dipartimento di Giustizia Americano ha fatto richiesta di questi dati, che gli sono già stati forniti da Yahoo, Aol e Msn, mentre Google sta ancora nicchiando.
L'Italia, che sappiamo essere contrarissima a qualsiasi tipo di intercettazione e controllo, è già allo stadio successivo, il software Beagle (utilizzato per calciopoli) riesce a dare un significato alla parola utilizzata collegandola al contesto (ad es. la parola calcio può essere utilizzata come sport, elemento chimico, ecc) aggiungendo così un grado ulteriore di “raffinatezza” all'elaborazione.

Nel nostro piccolo, per quanto riguarda questo blog, ormai siamo stati scoperti: sanno sicuramente di dove siamo, cosa facciamo e che ci piace la carne alla griglia!!
Non ci resta che depistarli... potremmo cambiare il nome in regionale313... io, dal canto mio, d'ora in avanti farò finta di essere un surfista vegetariano e sovrappeso del Wyoming, ovviamente proprietario di un SUV!!

* titolo per depistare google e yahoo.

domenica, ottobre 01, 2006

Alla faccia della Giustizia !!!!

Premetto che i genitori affidatari di Maria sicuramente non hanno rispettato la Legge .....permettetemi però alcune considerazioni !!!

I genitori affidatari si sono occupati amorevolmente di una bambina che probabilmente aveva subito degli abusi sessuali in una struttura della Bielorussia.

Il Tribunale aveva stabilito in prima istanza che la bambina doveva essere restituito alla sua Nazione per essere portata in un altro orfanotrofio perchè, per affermazione dello stesso ambasciatore, sarebbe stato più opportuno per la sua incolumità !!!

Bene, mentre tutti erano in attesa della seconda sentenza, la bambina è stata caricata su un aereo e portata in Bielorussia !!!!!

I nostri cari politici cosa hanno fatto in merito ????? A me risulta nulla; mi sembra giusto alla faccia della Giustizia !!!!

Se non sbaglio per un fatto analogo, riguardante un presunto terrorista, è successo un pandemonio !!!!!

.......dimenticavo la bambina è stata portata in Bielorussia (ex Russia); il terrorita è stato portato in America !!!!

sabato, settembre 30, 2006

Mi hanno rubato un sogno!

Ma come! Una passa una intera esistenza a escogitare i piu` disparati metodi (leciti e/o illeciti) per fare un bel po` di soldi in modo da comprarsi, almeno, un Cayenne e questi se ne escono con il superbollo?? In non voglio fare della polemica, perche` so che qualche ben pensante (tipicamente bolscevico) se ne puo` uscire con argomentazioni pseudoecologiste del tipo: "i SUV inquinano di piu`", peccato che con quello che consumano uno ci fa meno strada possibile!!E quindi direi che i SUV sono le vere auto ecologiche!! Comunque io ci avrei messo l`impianto aGPL... Lo so che stai pensando amico bolscecologista con quello che costano ste macchine e` giusto che il proprietario ci paghi piu` tasse. Pero` in teoria soldi con cui uno si compra l`auto dovrebbero essere quelli rimasti dopo la tassazione e quindi cio` significa che uno non puo` piu` spenderli come vuole...
Beh pensandoci bene ora l`iva la si scarica tutta...quindi avere una cayenne costa meno dell`anno scorso...fatta la legge .....

venerdì, settembre 29, 2006

World Stupidity Award


Come in qualsiasi kermesse alla fine escono sempre i nomi dei vincitori.
Anche quest'anno sono stati resi noti nomi, cognomi e fatti meritevoli di vincere il famoso premio "World Stupidity Award"
11 sono le categorie che sono state premiate e nelle quali si sono distinti anche personaggi molto famosi.
Ecco l'elenco dei vincitori e le motivazioni (ovviamente tutto rigorosamente in inglese):

STUPIDEST MAN OF THE YEAR
1) Donald Thompson – District Judge – a.k.a. Oklahoma Penis Pump Judge. The judge operated a powerful penis pump underneath his robes during at least three trials while court was in session (two of which were murder trials). Convicted June 29, 2006 on four counts of felony indecent exposure.
2) Michael Brown - former director of FEMA
3) Kim Jong Il - North Korean dictator
4) Mahmoud Ahmadinejad - President of Iran
5) Dick Cheney - Vice President of the United States

STUPIDEST STATEMENT OF THE YEAR
1) "No fruit loops!” Ex-Dictator Saddam Hussein on his breakfast of choice while in jail.
2) "They think work is a four-letter word." – Senator Hillary Clinton, speaking about kids today. 3) "I think they're in the last throes, if you will, of the insurgency." - Vice President Dick Cheney, on Iraq.
4) “What do you think you’re looking at, sugar tits?” Mel Gibson to female Sergeant in Malibu, California following his arrest for drunk driving.
5) "My family and I are deeply sorry for all that Vice President Cheney and his family have had to go through this past week," Harry Whittington, after Dick Cheney shot him in the face. February 17, 2006

THE DUMBEST MOMENT OF THE YEAR
1) Zinedine Zidane head butts Marco Materazzi in the World Cup final and is ejected.
2) Vice President Dick Cheney shoots friend
3) Britney Spears speeds with her baby’s head close to steering wheel
4) Danish Newspaper Jyllands-Posten publishes the controversial Mohammed cartoons
5) Protesters violently demonstrate against the Danish Mohammed cartoons

STUPIDITY AWARD FOR MAKING A STUPID SITUATION STUPIDER
1) Mel Gibson offering to urinate on the floor following his arrest for drunk driving.
2) Britney Spears almost dropping her baby after driving dangerously with him twice, and then talking about it on TV
3) Nick Flynn trips on his shoelaces, falls down a set of stairs and smashes three priceless antique Chinese vases in a museum. Flynn then criticized the museum for not taking better care of its displays.
4) The Bush Administration in Iraq
5) Deciding not to tell anyone after Vice President Dick Cheney shoots his friend.

DISINFORMATION STUPIDITY AWARD FOR BEING MOST OUT OF TOUCH WITH REALITY
1) Senator Hillary Clinton
2) Michael Jackson
3) US President George W. Bush
4) Mahmoud Ahmadinejad, President of Iran
5) Tom Cruise

STUPIDEST MOVIE OF THE YEAR
1) Basic Instinct 2
2) The Da Vinci Code
3) The Fast and the Furious: Tokyo Drift
4) Hostel
5) Little Man

MEDIA OUTLET WHICH HAS BEST FURTHERED IGNORANCE
1) Danish Newspaper, Jyllands-Posten
2) The Name Radio Format (Bob, Jack, Tom etc…)
3) Fox News
4) The Colbert Report
5) Rush Limbaugh

STUPIDITY AWARD FOR RECKLESS ENDANGERMENT OF THE PLANET
1) The Government of North Korea
2) The Government of Israel and Hezbollah (Shared)
3) Iran
4) The Arms Industry
5) The Petroleum Industry

STUPIDEST STATEMENT BY PRESIDENT GEORGE W. BUSH
1) "I'm the decider, and I decide what is best."
2) "Brownie, you're doing a heck of a job." - to FEMA director Michael Brown in a televised address.
3) "Peter. Are you going to ask that question with shades on?" to legally blind reporter Peter Wallsten. Bush later apologized, saying he was unaware of Wallsten's blindness, and that while he likes to needle the press, "next time I'll use a different needle."
4) "Wow! Brazil is big." George W. Bush, after being shown a map of Brazil by Brazilian president Luiz Inacio Lula da Silva.
5) "It's in our country's interests to find those who would do harm to usand get them out of harm's way."

STUPIDEST TREND OF THE YEAR
1) WW III
2) Post Reality TV Reality TV
3) Killing people for God
4) Killing people
5) Ass Cleavage

LIFETIME ACHIEVEMENT AWARD FOR STUPIDITY
The Middle East
Posto che non c'ho capito niente su come fare a visualizzare solo una parte del post allora beccatevelo tutto intero e per quelli che vanno a scuola di inglese un pò di ripasso.
Ciao
AD

giovedì, settembre 28, 2006

Cult Tv: Sgarbi collection

Per gli amanti del genere una collezione da non perdere...


Sgarbi vs. D'Agostino (1991)


Sgarbi vs. Trio Medusa (2002)

Sgarbi vs. Mussolini (2006)


...e per i più esigenti:
Blob speciale su Sgarbi


Novità su ic515

Ci sono ben tre novità sul nostro blog:

  • Nella barra laterale è apparso il badge con le foto pubblicate su flickr con tag ic515. Per far sì che le vostre foto siano visualizzate nel badge pubblicatele quindi su flickr e marcatele con il tag ic515. Chiaro?
  • Sotto ogni post sono comparsi un po' di nuovi links. Sono gli strumenti per promuovere i nostri articoli sui principali social network italiani (segnalo e oknotizie) e anche stranieri (del.icio.us). Anche in questo caso è necessaria la registrazione. Su ciascun sito troverete le informazioni per capire a cosa servono e come funzionano.
  • E' possibile finalmente spezzare il contenuto del post in due parti: la prima sempre visibile, la seconda solo quando si apre la pagina contenente il singolo post. Nel seguito l'esempio...

Ne approfitto per fare un po' di divulgazione (pigher apri bene le orecchie):

Per mettere il badge di flickr su blogger è sufficiente inserire nel template in zona sidebar il codice HTML che si ottiene dalla procedura guidata disponibile direttamente su flickr. 

Per creare invece i post espandibili vi rimando alle istruzioni disponibili su blogger. Nel nostro caso c'è anche un piccolo hack javascript per far apparire il link continua solo quando è necessario...

mercoledì, settembre 27, 2006

L'autista del Generale



Portando a casa il Generale ho colto l'occasione per fargli sentire un po' di buona musica!!
Poca però...

Novello


Il 6 di novembre di ogni anno (data istituzionale stabilita da un protocollo di intesa dei produttori) c’è un evento molto particolare, atteso con ansia da una moltitudine di appassionati: l'entrata in commercio del Vino Novello. E’ un vino piacevole, poco impegnativo (anche a causa della scarsa tannicità, e dunque anche scarsa longevità) e per questo piace alle fasce di pubblico che prediligono bevande di facile approccio; è abbinabile a piatti semplici e di largo consumo, e poi è il primo a testimoniare dell'ultima vendemmia, ed è il primo a consolare dell’arrivo del freddo e delle giornate corte.Il Novello però non è semplicemente il primo vino che si beve, sarebbe pressoché impossibile vendemmiare a settembre ed avere il vino pronto i primi di novembre; è il frutto di assai consapevoli strumenti tecnologici; infatti, viene ottenuto in qualche modo sostituendo o modificando i percorsi che la natura segue per trasformare l’uva in vino. Al principio, come al solito, vennero i francesi: un ricercatore, sperimentando la conservazione dei grappoli in un ambiente saturo di anidride carbonica si accorse di aver ottenuto (involontariamente) un mosto piacevolmente profumato. E la tecnica di produzione in poche parole è la seguente: i grappoli con gli acini interi sono posti all'interno di apposite vasche nelle quali viene prima prodotto il vuoto d'aria e poi immessa l’anidride carbonica. Gli acini del fondo vengono schiacciati liberando del mosto ed i lieviti contenuti innescano un particolare processo di fermentazione. Al termine del ciclo si procede alla vinificazione in rosso, con una lieve pigiatura ed un’ulteriore fermentazione di qualche giorno. In Francia si ha il Beaujolais Noveau, che sostanzialmente è stato copiato da noi italiani. Ci sono però alcune differenze. Innanzitutto, il Beaujolais Noveau francese è prodotto solo nella regione della Borgogna, e il vitigno utilizzato è esclusivamente uno, mentre noi abbiamo trasferito nel novello la nostra ricchezza di vitigni e di territori. Quindi esiste per esempio il Novello di Barbera e Dolcetto, di Cannonau, di Sangiovese, di Teroldego e Marzemino, diNero d’Avola di Lambrusco . E poi non bisogna trascurare il fatto importante che mentre nel Beaujolais Noveau il vino viene interamente ottenuto con la tecnica della macerazione carbonica, nel disciplinare italiano può essere utilizzato vino “normale” fino al 70%, e questo rende il nostro Novello in qualche modo più “importante”.
A me questo vino piace molto; alcune osterie che servono il novello per me sono ormai diventate una tappa obbligata dopo l'uscita del Novello.
Visto che ho proposto un incontro culinario, mi è venuto in mente che ogni anno diversi ristoranti organizzano cene in cui il tema è il Novello (tra i tanti citerei per il momento Italo's di Stellanello, il cui gestore, essendo una buona forchetta e soprattutto un buon bevitore, propone sempre un gustoso e ricco menù ed un'ampia scelta di novelli) . Potrebbe essere un input in più per decidere quando e dove andare.

martedì, settembre 26, 2006

Sono tornata


Ho passato tutta la pausa pranzo a leggere il blog; avrei diversi commenti da fare , ma ho pensato di racchiuderli in un post.
Tanto per cominciare questa foto l'ho fatta giovedì scorso quando ero in spiaggia, assomiglia a quella che Ale ha messo in un post che con ironia "prevedeva" ciò che mi sarebbe accaduto. Infatti il giorno dopo ero si sdraiata, ma su un lettino da dentista con una dozzina di facce che mi scrutavano in bocca.

Quando ero in ferie ho cercato un internet point perchè volevo fare un post in occasione della morte della Fallaci. Secondo me , purtroppo, di lei vengono ricordate le sue "invettive" degli ultimi anni (condivisibili o no) ma io avrei voluto ricordarla con un frammento di un libro in cui ha dismostrato la sua immensa umanità (ndr:lettere ad un figlio mai nato). Però credo che sia più indicato, visto i toni dei commenti, ricordare le sue parole in una intervista del 1979 che, secondo me, spiegano la sua personalità: "Ho sempre amato la vita. Chi ama la vita non riesce mai ad adeguarsi, subire, farsi comandare. Chi ama la vita è sempre con il fucile alla finestra per difendere la vita… Un essere umano che si adegua, che subisce, che si fa comandare, non è un essere umano" . Un altra delle ormai poche menti pensanti del nostro paese che se n'è andata.

Visto che il blog ha radici culinarie, avrei da proporre una bella magnata autunnale(possibilmente al termine della mia convalescenza), per cui da oggi direi che possono partire le proposte per un ristorante/trattoria dove poter andare a cena.

DOMANI NIENTE SCIOPERO !!


Domani 27 settembre c.m. i treni circoleranno regolarmente (ah! ah!) in ritardo.
Lo sciopero programmato per domani è stato rinviato al prossimo 26 ottobre.
(Ansa)

lunedì, settembre 25, 2006

La collega/2


Questa invece è la collega del Generale!!!!

Buon compleanno, Dmitrij

Dmitrij Šostakovič, naque a San Pietroburgo esattamente 100 anni fa (come molti di voi sapranno, vi sto parlando di uno dei miei compositori preferiti).
Da buon ignorante volenteroso, non ne capisco un acca di musica dodecafonica e tutte quelle belle cose moderne, roba stile Schoenberg, tanto per capirci.
Dmitrij, invece, voleva essere capito anche dai neofiti come me, forse per necessità, dato che il baffone disegnato alle sue spalle gli faceva passare una vita d'inferno.
Basti pensare che nel 1934 la sua seconda opera modernista, Lady Macbeth, pur riscuotendo un grande successo sia nell'Unione Sovietica sia all'estero, in seguito ad una rappresentazione della stessa opera a Mosca in presenza di Stalin, venne aspramente criticata dal giornale Pravda in un articolo intitolato "Il caos anziché la musica". Ne furono quindi arrestate le rappresentazioni e Shostakovich venne definito nemico dello stato.
Inutile dire che a seguito di quell'articolo perse dall'oggi al domani il suo lavoro di insegnante al conservatorio.
Per quanto possibile Shostakovich rispondeva al baffone, ad esempio quando gli fu commissionata una sinfonia per celebrare la vittoria della seconda guerra mondiale, Dmitrij sfornò la sua nona sinfonia: un firulì firulà di ottavino che sembra sbeffeggiare la seriosità del resto dell'orchestra, quasi come a dire "tu celebra pure, ma io ti mando a quel paese".
Certo che era difficile essere dei contestatori nell'unione sovietica di Stalin.... per molto tempo Shostakovich ha dormito vestito e con una valigia vicino, in modo da essere già pronto nel caso venisse arrestato (eh si, perché il baffo aveva l'abitudine di mandare la polizia di notte).
Chissà se lo potrà consolare il fatto che grazie ad un baffone prepotente che non se ne capiva un accidente di musica adesso è uno dei pochi autori contemporanei che riesco a "capire" nonché uno dei miei preferiti.

sabato, settembre 23, 2006

Come nei Paesi Nordici !!!!!

Ecco quanto afferma il Codice della Strada all'Art. 3 in merito alla "Piste ciclabili":
"parte di strada opportunamente delimitata, riservata alla circolazione delle biciclette"
Anche in questo caso come quello del Semaforo sono riusciti a fare una via di mezzo !!
All'inizio della Pista Ciclabile hanno messo un cordolo e poi dei rialzi per delimitare la stessa il tutto delimitato da una bella riga gialla e per completare il tutto hanno creato i parcheggi a lisca di pesce nella parte opposta della carreggiata.
Il risultato è che il ciclista non è sicuro perchè la Pista è molto stretta e il conducente deve fare molta attenzione perchè la careggiata è di misura.
Mi è stato fatto notare che ogni iniziativa deve essere sempre apprezzata perchè è un segnale di voler fare !!! ma se vogliono fare perchè non creano un bel parcheggio nell'area della Stazione per noi poveri pendolari !!!!!
Mi piacerebbe sapere anche il numero di ciclisti e non di motociclisti che useranno queste piste, considerando che non siamo un popolo biciclettaio e che la stagione invernale incompe (acqua, vento, alluvioni ... e poi le biciclette dove si parcheggiano !!!????).
Ultima chicca; avete notato come è sempre affollato il mercato ortofrutticolo coperto in P.zza Corridoni dove si dovrebbero vendere solo prodotti locali (l'altro giorno vendevano anche banane e altri frutti esotici negli unici due pseudo camioncini di coltivatori indigeni !!!!) in compenso non si può parcheggiare il Lunedì, il Mercoledì e il Venerdì per tutta la mattinata !!!!!
Anche per questa bella trovata: Complimenti !!!!

venerdì, settembre 22, 2006

Indietro Tutta

Quando il palinsesto televisivo ci impone di scegliere tra Miss Italia e La Pupa & il Secchione esiste fortunatamente una terza via. Su RaiClick è possibile riguardare (gratuitamente) in streaming documentari, spettacoli, fiction trasmessi dall'emittente di Viale Mazzini in questi ultimi 50 anni.

Questa sera mi sono goduto una puntata di Indietro Tutta, un vero cult made in Arbore.

Tanto ad aggiornarmi su Silvia Abbate ci pensa il Pigher...