giovedì, agosto 24, 2006

La porchetta di Legino

Agosto è il mese peggiore per lavorare. Primo perché tutti sono in vacanza, secondo perché trovare un posto dove pranzare diventa una missione impossibile: bar, mense, trattorie sono puntualmente chiuse giusto per ricordarti che anche tu dovresti essere altrove.

Oggi ho risolto brillantemente il problema grazie al famoso (o famigerato) porchettaro di Legino. Da tre anni lavoro presso il campus di Savona e ancora non avevo provato l'ebbrezza del panino con la porchetta. La signora al banco si è stupita di avere dinanzi una specie di salutista che ha rifiutato (anche dopo ripetute insistenze) il condimento del suddetto panino con le più disparate salse. Una rassicurante birra moretti ha reso il tutto ancora più gustoso.

Ah... la foto non c'entra nulla con il porchettaro di Legino, ma l'ho scelta per continuità con il post precedente.

3 commenti:

pigher ha detto...

ahhhh!!! stai già iniziando la preparazione atletica per la sfida birra-salsiccia!!!

Ale ha detto...

ale' e che sfida sia.

il generale ha detto...

Direi ti tenere presente il Porchettaro per un meeting veloce nel mese di Settembre durante la pausa pranzo !!!!
Che ne dite